‘E tifosi.

 

A Napoli, vulite fà ‘a rivoluzione? Levatece ‘o pallone!

Sulo tanno v”e ttruvate ‘mmiezo ‘a strada assatanate.

Nun se joca? ‘O stadio è chiuso? Sta cadenno? ‘O campo è ‘nfuso?

S’arruvinano ‘a jurnata, tutt’ ‘a vita è scumbinata.

 

Quanno parlano tra amice? Vuje ll’avisseva sentì!

Troppo lento… troppo forte… nunn ha visto proprio ‘a porta!

Operai, dissuccupate, pisciavìnnole e dottori

nun ce sta cchiù differenza: songhe tutte ALLENATORI !!

 

Gianna Caiazzo

3 giugno 2mila7

 

traduzione

‘E tifosi.ultima modifica: 2009-08-20T13:15:00+00:00da dilloallautrice
Reposta per primo quest’articolo