Buongiorno, vita!

Solo un chiacchierìo di uccelli

il cielo sempre più limpido

e ancora infreddolito

sembra coprire gli ultimi sogni.

Il sole appena sveglio

si alza pian piano guardandosi intorno

per vedere se tutto è a posto

Ancora un po’ assonnato, guarda la luna

che si allontana lentamente, come a dire:

“Puoi andare, sono arrivato!”

E la luna pallida

per la lunga notte passata all’addiaccio

si allontana sempre più in fretta

 per arrivare in tempo dall’altra parte.

Va via l’odore della notte.

Buongiorno, vita!

 

 

Gianna Caiazzo

1984

 

Buongiorno, vita!ultima modifica: 2010-05-06T10:47:00+00:00da dilloallautrice
Reposta per primo quest’articolo