Dint’ô lietto.

Che granna cosa chi ha ‘nventato ‘o lietto

‘o benedico quase tutt’’e ssere

spaparanzata comm’a stella ‘e mare

oppure comm’a ‘o riccio arravugliata

mentre me culla ll’onna d’’e penziere

ca doce doce me porta a rriva ‘o suonno.

 

 

Gianna Caiazzo

3 novembre 2009

Dint’ô lietto.ultima modifica: 2010-05-06T10:50:00+00:00da dilloallautrice
Reposta per primo quest’articolo