Parole antiche.

Parole gentile
ca scanagliate ll’anema,
v’arravugliate ‘e gnòstra
e vve facite ricamo
‘ncopp’a ‘nu foglio ‘e seta.
Parole antiche,
ve vurria sceppà
‘a coppa ‘e ffronne d”o tiempo
e vve piantà
‘int’ô ciardino d”o penziero mio
pe vve cogliere
quann’è ‘o mumento.

Gianna Caiazzo
4 febbraio 2mila10

 


 

Parole antiche.ultima modifica: 2011-01-10T17:02:00+00:00da dilloallautrice
Reposta per primo quest’articolo