Cade ‘na stella.

Cirche ‘na stella ca cade dint’ô cielo

c’abbruscia e corre dint’ô manto niro

se stuta fino all’urdemo respiro

felice ‘e te fà ‘o meglio d’’e regale.

 

È ggioia pe ll’uocchie, è mmèle p’’o penziero

e ‘o dono ‘e t’avverà ‘nu desiderio

mentre ca more te lascia ‘na speranza

ca ‘o suonno tuojo putesse essere ovèro.

 

Gianna Caiazzo

12 agosto 2mila9

Cade ‘na stella.ultima modifica: 2009-08-28T11:55:00+00:00da dilloallautrice
Reposta per primo quest’articolo